«Uscire da Eurolandia? Sarebbe un danno per tutti»

Chiarra Bussi, Il sole 24 ore (Italian daily), 30.04.2012

Interview

PDF of original article


Interview with the Italian daily Il sole 24 ore:

«L’uscita della Grecia dalla Zona euro non è nell’interesse di nessuno: infrangere questo tabù creerebbe numerosi problemi giuridicinel Paese e a livello europeo. Non aumenterebbe in modo significativo la competitività della Grecia e rischierebbe di avere serie conseguenze sull’intera area euro, apartire da un effetto domino». Janis Emmanouilidis è un osservatore privilegiato della campagna elettorale greca e degli scossoni provocati dai programmi di austerity nelle capitali europee. Nonsolo perché è senior policy analist del think tank bruxellese European policy centre, maperlesueorigini - «madre tedesca e padre greco» – che sintetizzano le due anime del dibattito sul futuro della moneta unica. «Non credo – dice in risposta a chi consiglia ad Atene di uscire dal club – che tornare alla dracma potrebbe rilanciare la competitività del Paese: certo sarebbero consentite le svalutazioni competitive,maoggi la Grecia ha ben pochi beni da esportare. La soluzione risiede non tantonell’uscita dal club, quanto piuttosto nella ricerca di una soluzione condivisa all’interno dell’ area euro.

Le elezioni anticipate in Grecia vengono percepite sempre più come un referendum sulla permanenzanell’area euro. Quali rischi intravede sull’esito? E quali sono le misure più urgenti daintraprendere?

Fare pronostici è molto difficile, perché sono numerose le incognite che accompagnano questo voto. Si avrà probabilmente una grande coalizione, con numeri più risicati rispetto al passato. La nuova maggioranza dovrà essere in gradodi fare riforme,maanche di trovare un equilibrio tra rigore e crescita. Non sarà un’impresa facile, ma il fattore tempo sarà determinante: il Paese ha toccato il fondo e ora deves voltare. Sono molte le misure che devono essere intraprese, come la lotta all’evasione,la riforma dell’apparato statale, il processo di privatizzazione e la riduzione della spesa pubblica. Oggi però è difficile dire se Atene avrà la volontà politica per intraprendere azioni concrete. C’è un senso di frustrazione mista a rabbia, chein alcuni casi sfocia nel nichilismo e nel senso di rassegnazione. Una delle priorità del nuovo governo sarà certamente quella di restituire la fiducia all’interno e all’esterno del Paese.

La stessa Eurozona, però, dal 6 maggio fino a settembre attraverserà una fase cruciale per il suo destino. La Ue rischia la disintegrazioneo può uscirne rafforzata?

Questa crisi è stata talmente complessa che per superarla non esiste un’unica ricettae occorrerà agire su più piani. Tutti devono fare i compiti a casa, proseguendo con le riforme strutturali e la riduzione del deficit e del debito per ritrovare la stabilità dei conti pubblici. Ma sta emergendo una tendenza nuova: l’austerity, da sola, non basta e deve essere bilanciata con misure per il rilancio della crescita: un New Deal o un growth pact da affiancare al fiscal compact, con misure proattive. Non avverrà dall’oggi al domani, ci vorrà tempo. Ma se ce la faranno, l’Unione ne uscirà rafforzata. Serve una maggiore integrazione europea, a livello fiscale ed economico, ma anche politico.

PDF of original text here.


Latest media contributions

EU's Von der Leyen to unveil trillion-euro recovery plan
Quotes, France 24, 27.05.2020

De la crise de 2008 à celle du coronavirus en 2020... Comment l'Union européenne a appris de ses erreurs
Quotes, La Libre Belgique, 26.05.2020

EPC Weekly Update – Franco-German proposal for €500bn 'recovery fund'; Single Market; industrial policy
Online Briefing, YouTube, 20.05.2020

Coronavirus : Paris et Berlin espèrent fédérer l’Europe autour de leur projet de relance
Quotes, La Croix, 19.05.2020

French-German Recovery Plan Faces Tough Brussels Test
Quotes, AFP, 19.05.2020

Η Ευρώπη της επόμενης ημέρας
Quotes, Kathimerini (GR), 17.05.2020

EPC Weekly Update EPC Weekly Update – Commission's tourism & transport package; German constitutional court; 'recovery instrument'; migration/asylum & Schengen
Online Briefing, YouTube, 15.05.2020

Debt Crisis, Brexit, Now Virus. Can the EU Survive?
Quotes, Bloomberg, 13.05.2020

Espresso oder Friseur – Europa öffnet nach dem Lockdown
Quotes, Deutsche Welle, 10.05.2020

EPC Weekly Update EPC Weekly Update – German constitutional court; recovery initiative; Brexit
Talkshow, YouTube, 08.05.2020


Media